Real Collegio Lucca

In-Habit

Tornato alla piena operatività il progetto In-Habit, che porterà Lucca a diventare la prima città europea a misura di animali. Mentre stanno partendo i lavori alle cosiddette “animabili”, i percorsi che attraverseranno la città e gli spazi pubblici, favorendo la relazione tra uomo e animale, e più in generale con la natura, a breve torneranno a riunirsi anche 4 dei 5 tavoli tematici con cittadini e stakeholders: quelli dedicati ai professionisti del pet care, all’istruzione, alla cittadinanza attiva e al sociale.

Read More

Mostra fotografica | Le Dame Schools

L’arte è libertà. L’Associazione “ Le Dame Schools ” nasce da un’idea semplice. Realizzare attività educative, formative e ricreative, nonché percorsi concreti di inserimento nel mercato del lavoro per l’integrazione sociale, anche attraverso la promozione dell’imprenditorialità dei soggetti coinvolti. Includere socialmente i giovani o meno giovani nelle società moderne diffuse in tutto il mondo; organizzare attività aventi lo scopo di promuovere la cultura come incontro creativo-espressivo e come fruizione ricreativa delle arti; promuovere un utilizzo sano e creativo del tempo libero e dell’intrattenimento, promuovere l’incontro e il confronto tra le persone, nel pieno rispetto e libertà dei soci. Inoltre, creare spazi condivisi multidisciplinari dove promuovere corsi formativi, attività culturali, artistiche, ricreative, di interazione e integrazione, contribuendo in tal modo alla crescita culturale dei propri soci e a una completa formazione umana e sociale, con particolare riguardo al campo dell’arte e della comunicazione.

Read More

CGIL

Le sale del Real Collegio saranno occupate per ospitare un convegno organizzato dalla CGIL Lucca.

Read More

Il Desco 2022

Il Desco  è la mostra mercato dedicata ai prodotti agroalimentari più attesa dell’anno, il punto di riferimento per chi ama la qualità, le tradizioni e la cultura legate al cibo. La manifestazione si tiene nella storica cornice del Real Collegio a Lucca nei due fine settimana dedicati all’eccellenza enogastronomica del territorio lucchese, toscano e di altre regioni italiane: un’ampia e variegata offerta di prodotti espressione della tradizione e della tipicità dei territori di provenienza, tutti selezionati in base a criteri di genuinità e qualità. Il DESCO 2022 è anche di più: la manifestazione sarà animata da un vivace programma di eventi – degustazioni guidate di vini e birre artigianali, laboratori di cucina, masterclass di “bartending” – e l’intero territorio provinciale ospiterà eventi a marchio “Desco” organizzati da imprese, associazioni e consorzi che da sempre promuovono la cultura de cibo. Il DESCO 2022 e Lucca ti aspettano. Non mancare!

Read More

Benessere, Esoterika e Fantasy

Lucca Benessere, Esoterika e Fantasy: il benessere, l'esoterismo, l'arte olistica, il fantasy e molto altro... finalmente al Real Collegio di Lucca l'evento che ha fatto il giro della Toscana! Più informazioni: Benessere, Esoterika e Fantasy

Read More

Lucca Comics & Games 2022

Salani sceglie Lucca Comics & Games per festeggiare i 160 anni con la mostra “POPSalani, 160 anni di libri, cultura e fantasia”. L’esposizione ripercorre la storia della casa editrice fondata da Adriano Salani nel 1862, attraverso i disegni originali realizzati per i volumi della casa editrice dai più importanti illustratori italiani e internazionali. Maggiori informazioni: Lucca Comics and Games

Read More

IMT

Le sale del Real Collegio ospiteranno un'evento privato organizzato dalla Scuola Alti Studi di Lucca (IMT).

Read More

Oculistica Trivella

Il Dott. Fausto Trivella è specialista in Oftalmologia. Si occupa principalmente di patologie oculari, cataratta, chirurgia orbita palpebrale e delle vie lacrimali.  Laureatosi in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pisa nel 1984, si è specializzato in Oftalmologia presso lo stesso Ateneo. Fellowship inerente alla  Chirurgia Plastica orbito palpebrale e delle vie lacrimali presso Foch Hospital di Parigi sotto la direzione del Prof. Tessier e della Dott.ssa Krastinova.

Read More

In-Habit

Tornato alla piena operatività il progetto In-Habit, che porterà Lucca a diventare la prima città europea a misura di animali. Mentre stanno partendo i lavori alle cosiddette “animabili”, i percorsi che attraverseranno la città e gli spazi pubblici, favorendo la relazione tra uomo e animale, e più in generale con la natura, a breve torneranno a riunirsi anche 4 dei 5 tavoli tematici con cittadini e stakeholders: quelli dedicati ai professionisti del pet care, all’istruzione, alla cittadinanza attiva e al sociale (quello del turismo si è già riunito nei mesi scorsi).   Persone singole, portatori di interesse, ma anche associazioni, scuole e altri istituti sono invitati a partecipare, lunedì 10 ottobre a partire dalle 16.00 al Real Collegio, dove esperti di mediazione della società Simurg coordineranno il lavoro dei diversi gruppi. Sarà possibile fare proposte e discutere soluzioni utili per la città, al fine di sviluppare al meglio il rapporto fra uomo e animali secondo tre linee di attività principali: la pet therapy, l’attività educativa nelle scuole e la valorizzazione del canile. A questo appuntamento porterà il saluto dell’amministrazione guidata dal sindaco Pardini, l’assessore all’ambiente Cristina Consani, che nei prossimi giorni effettuerà anche un sopralluogo ai cantieri aperti per la realizzazione delle nuove “Animal lines”. “Il rapporto fra essere umano e animale – dichiara – è un rapporto di reciprocità che arricchisce entrambi i protagonisti di questo scambio. Non è un caso che la pet therapy sia divenuta con gli anni una pratica sempre più diffusa per la cura di specifiche malattie e di problemi legati al comportamento e che l’educazione al rapporto fra uomo e animali abbia fatto la sua entrata nelle scuole. Anche per questo, il progetto In-Habit vedrà d’ora in poi una più stretta collaborazione dell’assessorato all’ambiente con quello all’istruzione, proprio per mettere a valore la dimensione educativa e formativa che può assumere la nostra relazione con gli animali”. Al nuovo incontro dei tavoli tematici del 10 ottobre saranno presenti, oltre a Simurg e all’amministrazione comunale, anche gli altri partner del progetto: l’Università di Pisa e Lucca Crea. Per partecipare, andare sul sito: https://indagini.simurgricerche.it/index.php/418881?newtest=Y Frattanto sono iniziati i lavori alle “Animal lines”. L’assessore Consani: “legame più stretto fra assessorato all’ambiente e quello all’educazione per valorizzare aspetti formativi del progetto”.

Read More